Agosto 6, 2020

Viaggio nella storia del Gonnos – Gli anni ’90 (prima parte)

Stagione 1989-90

Il 1989-90 è un campionato più o meno fotocopia di quelli precedenti. Il livello è sempre la seconda categoria, il girone quello C dove il Gonnos affronterà…
Arbus, Airone (di Cagliari), Nora Nuraminis, Olimpia Arbus, Parteolla (di Dolianova), Samatzai, San Gavino, Sanluri, San Giorgio (di Suelli), Sant’Avendrace (di Cagliari), Sant’Elia (di Cagliari), Sardinia (di Sestu), Serdiana, Serrenti e Villacidrese.
Cambia ancora la figura del Presidente; tocca stavolta ad Antonio Cadeddu, il quale chiama in panchina Carmelo Cau di Usellus. La fascia di capitano finisce sul braccio di Fabio Caddeo.
Rispetto alle precedenti stagioni l’avvio è davvero tremendo…

  • Sardinia – GONNOSFANADIGA 3-0
  • GONNOSFANADIGA – Villacidrese 1-4
  • Sant’Elia – GONNOSFANADIGA 3-1
  • GONNOSFANADIGA – Arbus 0-1
  • GONNOSFANADIGA – Sant’Avendrace 0-1

…e rischia seriamente già di compromettere il torneo.
Solo alla sesta giornata, complice probabilmente il cambio di guida tecnica (subentra Pasqualino Sogus), la squadra esorcizza la sconfitta…

  • Nuraminis – GONNOSFANADIGA 1-2

…e parte alla rincorsa di una salvezza che pareva già insperata.
Sarà comunque un cammino complicato e contraddittorio…

  • GONNOSFANADIGA – Serdiana 1-1
  • San Gavino – GONNOSFANADIGA 0-1
  • GONNOSFANADIGA – Airone 0-1
  • Samatzai – GONNOSFANADIGA 0-1

Dopo dieci giornate la squadra è quart’ultima. Ma la classifica è corta, e la nuova sconfitta…

  • Sanluri – GONNOSFANADIGA 2-1

…ha effetti disastrosi, ricacciando la squadra di nuovo al penultimo posto.
E in questa situazione resta altre due giornate…

  • GONNOSFANADIGA – Parteolla 1-1
  • Serrenti – GONNOSFANADIGA 2-1

…prima di trovare quei punti vitali che la trasportano fuori dalla zona rossa…

  • GONNOSFANADIGA – Olimpia Arbus 1-0
  • San Giorgio – GONNOSFANADIGA 0-0

I punti in classifica sono 11, e la distanza non è rassicurante. Sotto il Gonnos stazionano tre squadre a quota 10, che precedono il fanalino di coda, distaccato a 5 punti.
La situazione resta precaria per buona parte del girone di ritorno…

  • GONNOSFANADIGA – Sardinia Sestu 0-0
  • Villacidrese – GONNOSFANADIGA 4-2
  • GONNOSFANADIGA – Sant’Elia 2-1
  • Arbus – GONNOSFANADIGA 3-2
  • Sant’Avendrace – GONNOSFANADIGA 2-2
  • GONNOSFANADIGA – Nuraminis 2-2

…e si ravviva alla sesta giornata, grazie al clamoroso successo in casa della seconda in classifica…

  • Serdiana – GONNOSFANADIGA 3-4

Questa impennata porta il Gonnos al sest’ultimo posto, e precede un periodo molto positivo, che garantirà il raggiungimento dell’obiettivo…

  • GONNOSFANADIGA – San Gavino 0-0
  • Airone – GONNOSFANADIGA 0-0
  • GONNOSFANADIGA – Samatzai 3-2
  • GONNOSFANADIGA – Sanluri 2-1
  • Parteolla – GONNOSFANADIGA 3-1
  • GONNOSFANADIGA – Serrenti 3-1
  • Olimpia Arbus – GONNOSFANADIGA 3-3
  • GONNOSFANADIGA – San Giorgio 3-0

…come dimostra l’immagine successiva.


fonte: archivio digitale de “l’unione sarda” (MEM Cagliari)
Capocannoniere della squadra è Gianni Muntoni, attaccante prelevato in estate dalla Golapini.Nell’immagine sottostante una prima foto di gruppo scattata ad Arbus…

In piedi da sx: Pasqualino Sogus, Ottavio Contu, Gian Giorgio Vacca, Ignazio Sitzia, Sergio Loru, Roberto Sotgiu, Gianni Muntoni, Franco Mallica; accosciati da sx: Fabio Caddeo, Salvatore Curreli, Luca Zurru, Salvatore Sibiriu, Roberto Saiu, Bruno Diana, Sergio Vaccargiu. (foto collezione S.Curreli)
Qui appresso, altre immagini di gruppo scattate a Gonnosfanadiga…

In piedi da sx: Mario Collu, Roberto Saiu, Franco Meloni, Toti Curreli, Gianni Muntoni, Sergio Loru, Roberto Sotgiu, Pasqualino Sogus, Franco Mallica, Marinello Massa, Tore Sibiriu, Luca Zurru, Pinuccio Pinna, Ottavio Contu, Mauro Incani, Ignazio Sitzia; accosciati da sx: Sergio Vaccargiu, Fabio Caddeo, Giampaolo Saba, Gian Giorgio Vacca. (foto collezione F.Meloni)

i protagonisti fotografati sono più o meno gli stessi della foto precedente, scattata lo stesso giorno. (foto collezione F.Meloni)
Infine, altri due scatti della stessa giornata…

A sx Salvatore Curreli, a dx Marinello Massa (foto collezione S.Curreli)

Da sx a dx: Franco Mallica, Ignazio Sitzia, Roberto Sotgiu e Sergio Loru. (foto collezione S.Curreli)

Stagione 1990-91

Nella stagione post Italia 90, il Gonnosfanadiga disputa per la quinta volta consecutiva il torneo di seconda categoria.
Il girone di competenza è il C, tutto campidanese, e comprende anche…
Arbus, Atletico Decimoputzu, Cus Cagliari, Decimo, Monte Mixi (di Cagliari), Monte Urpinu (di Cagliari), Nora Nuraminis, Olimpia Arbus, Samassi, Samatzai 85, San Gavino, Serramanna, Serrenti, Villacidrese e Villaggio 88 (di Cagliari).
Prima dell’inizio della stagione, nuovo cambio ai vertici societari: il ruolo di Presidente è ricoperto da Salvatore Brandolini. La guida tecnica è affidata a Luciano Concas di Serramanna, mentre nel ruolo di capitano è confermato Fabio Caddeo. C’è anche un nuovo portiere: Agostino Salis, proveniente dalla Fersulcis.
E’ un campionato atipico, e nel contempo difficilissimo, poichè è altissimo il numero delle squadre che dovranno retrocedere al termine della stagione – ben sei – per assecondare le riforme progettate dalla lega nazionale dilettanti.
L’avvio restituisce risultati tutt’altro che gratificanti…

  • Monte Mixi – GONNOSFANADIGA 2-2
  • Villaggio 88 – GONNOSFANADIGA 3-1
  • GONNOSFANADIGA – Monte Urpinu 0-1
  • Atl. Decimoputzu – GONNOSFANADIGA 0-0

…lasciando la squadra in penultima posizione.
Il prosieguo del torneo non è lineare…

  • GONNOSFANADIGA – Arbus 1-1
  • GONNOSFANADIGA – Olimpia 2-0
  • San Gavino – GONNOSFANADIGA 1-0
  • GONNOSFANADIGA – Serrenti 1-1
  • Serramanna – GONNOSFANADIGA 2-1
  • GONNOSFANADIGA – Decimo 0-0
  • Nora Nuraminis – GONNOSFANADIGA rinv.
  • GONNOSFANADIGA – Samassi 1-1

…e mantiene la situazione precaria, finchè non arriva l’atteso riscatto di fine girone d’andata…

  • Cus Cagliari – GONNOSFANADIGA 0-2
  • GONNOSFANADIGA – Samatzai 85 2-0 (leggi qui)
  • Villacidrese – GONNOSFANADIGA 0-0

..che permettono di cominciare il girone di ritorno in una più rassicurante decima posizione, con il bottino di 15 punti.
La squadra disputa una seconda parte di campionato conservativa, e subisce pochissimi gol…

  • GONNOSFANADIGA – Monte Mixi 0-0
  • GONNOSFANADIGA – Villaggio 88 2-1
  • Monte Urpinu – GONNOSFANADIGA 1-1
  • GONNOSFANADIGA – Atl. Decimoputzu 1-1
  • Arbus – GONNOSFANADIGA 2-1
  • Olimpia – GONNOSFANADIGA 1-0
  • GONNOSFANADIGA – San Gavino 0-0
  • Serrenti – GONNOSFANADIGA 0-0
  • GONNOSFANADIGA – Serramanna 1-1
  • Decimo – GONNOSFANADIGA 3-0
  • GONNOSFANADIGA – Nora Nuraminis 0-0
  • Samassi – GONNOSFANADIGA 1-0
  • GONNOSFANADIGA – Cus Cagliari 0-1
  • Samatzai 85 – GONNOSFANADIGA 0-1
  • GONNOSFANADIGA – Villacidrese 2-0

…tant’è che avrà a fine torneo la miglior difesa dell’intera categoria.
La salvezza è raggiunta con tranquillizzante anticipo sulla chiusura del torneo…
…che terminerà con questa classifica…

fonte: archivio digitale de “l’unione sarda” (MEM Cagliari)quotidiano del 13/05/1991
Miglior marcatore di squadra si conferma anche in questa stagione Gianni Muntoni.Nell’immagine sottostante una foto di gruppo…

In piedi da sx: Gian Giorgio Vacca, Roberto Sotgiu, Sergio Vaccargiu, Giorgio Agabbio, Matteo Meloni, Sergio Loru, Mario Collu, Ignazio Sitzia, Agostino Salis, Luciano Concas (allenatore) Antonio Tolu, Franco Meloni; accosciati da sx: Franco Lisci, Dsvide Sardu, Fabio Caddeo, Salvatore Sibiriu, Roberto Saiu, Bruno Diana, Salvatore Curreli, Carlo Tiddia, Marco Trudu. (foto collezione S.Curreli)

Stagione 1991-92

Nel 1991-92, il Gonnosfanadiga è ancora una volta protagonista nel campionato di seconda categoria, inserito in un girone geograficamente assai impegnativo, il C, con…
Arbus, Azzurra 88 (di Gergei-Escolca), Barrali, Furtei, Gesico 89, Libertas Villasor, Mandas, Sadali, Samassi, Sardinia (di Sestu), Segariu, Serdiana, Serramanna, Serrenti e Villacidrese.
Ormai cambiare Presidente è una regola. A Salvatore Brandolini succede Albino Ariu, che conferma Luciano Concas allenatore. Confermata anche la fascia di capitano, che per la terza stagione consecutiva avvolge il braccio di Fabio Caddeo.
Neanche stavolta, il Gonnos, abbonato alle partenze difficili, sfrutta le prime giornate per avvantaggiarsi…

  • Segariu – GONNOSFANADIGA 0-0
  • GONNOSFANADIGA – Arbus 1-4

…tuttavia, è pronta ad intraprendere un percorso di assoluto valore…

  • Mandas – GONNOSFANADIGA 1-1
  • GONNOSFANADIGA – Villacidrese 2-2
  • Libertas Villasor – GONNOSFANADIGA 0-0
  • GONNOSFANADIGA – Sardinia Sestu 2-1
  • Serramanna – GONNOSFANADIGA 1-1
  • GONNOSFANADIGA – Serdiana 1-1
  • Serrenti – GONNOSFANADIGA 0-0
  • Samassi – GONNOSFANADIGA 0-0
  • GONNOSFANADIGA – Azzurra 88 1-1
  • Barrali – GONNOSFANADIGA 2-2
  • GONNOSFANADIGA – Sadali 2-0
  • Furtei – GONNOSFANADIGA 1-1
  • GONNOSFANADIGA – Gesico 89 3-0

…che gli permetterà di terminare il girone d’andata con un’unica sconfitta al 6° posto assoluto con 17 punti.
La distanza dalla vetta, è tuttavia proibitiva: -9.
Il girone di ritorno parte bene…

  • GONNOSFANADIGA – Segariu 1-0

…ma imprevedibili arrivano le dimissioni del Mister, cui succede Pasqualino Sogus, abituato ormai ai subentri a stagione in corso. Nonostante qualche passaggio a vuoto, il Gonnos si mantiene sempre nelle posizioni medio-alte di classifica…

  • Arbus – GONNOSFANADIGA 0-0
  • GONNOSFANADIGA – Mandas 1-3
  • Villacidrese – GONNOSFANADIGA 2-0
  • GONNOSFANADIGA – Libertas Villasor 1-0
  • Sardinia Sestu – GONNOSFANADIGA 0-2
  • GONNOSFANADIGA – Serramanna 2-1
  • Serdiana – GONNOSFANADIGA 1-1
  • GONNOSFANADIGA – Serrenti 1-0
  • GONNOSFANADIGA – Samassi 2-1

…arrivando fino al 4° posto, mollando leggermente solo sul finire…

  • Azzurra 88 – GONNOSFANADIGA 3-1
  • GONNOSFANADIGA – Barrali 1-1
  • Sadali – GONNOSFANADIGA 2-1
  • GONNOSFANADIGA – Furtei 3-1
  • Gesico 89 – GONNOSFANADIGA 3-1

…ottenendo un gratificante quinto posto assoluto…
…come documenta la classifica finale…

fonte: archivio digitale de “l’unione sarda” (MEM Cagliari)

Stagione 1992-93

Il rischio è farci l’abitudine; assuefarsi alla categoria. Ma c’è anche di peggio. Il Gonnos è pronto a disputare la seconda categoria per la settima volta consecutiva. I fasti dei primi anni ottanta sono ormai solo un lontano ricordo. Le strategie sono cambiate di pari passo con gli obiettivi. Che anche per il 1992-93 non possono essere diversi da una tranquilla salvezza.
Il Gonnosfanadiga nel suo percorso del girone B affronterà…
Decimomannu, Escalaplano, Furtei, Guasila, Lidori (di Samassi), Libertas Villasor, Samassi, Samatzai, Sanluri, Sardara, Sardinia (di Sestu), Serramanna, Serrenti, Villacidrese e Villasor.
Prima di cominciare la stagione si consuma l’ennesimo cambio societario: la carica principale è di Pinuccio Zurru. Il ruolo di allenatore è affidato a Pietro Pusceddu di Arbus, paese dal quale arriva in rosa anche Roberto Frau, proveniente dall’Olimpia.
L’avvio della squadra di Capitan Fabio Caddeo è indecifrabile…

  • Villacidrese – GONNOSFANADIGA 2-1
  • Decimomannu – GONNOSFANADIGA rinv.
  • GONNOSFANADIGA – Samassi 2-1
  • Guasila – GONNOSFANADIGA sosp. (poi  1-1)*
  • Serdiana – GONNOSFANADIGA 4-0
  • GONNOSFANADIGA – Lidori 0-0
  • GONNOSFANADIGA – Samatzai 2-1

*La partita di Guasila rappresenta il crocevia della stagione. La gara terminò anzitempo… a cazzotti, e il giudice sportivo non omologò il risultato, disponendo il recupero (che poi terminò 1-1, con rimonta gonnese completata allo scadere) e differendo i provvedimenti disciplinari. L’esito fu pesantissimo; le squalifiche piovvero copiose, e il Gonnos fu costretto a continuare il campionato schierando per diverse giornate tanti giovanissimi elementi dall’under.
Anche per le conseguenze di questo episodio, il Gonnos, che dopo sette giornate è quint’ultimo in classifica, va incontro ad una serie nerissima…

  • Serrenti – GONNOSFANADIGA 3-0
  • GONNOSFANADIGA – Lib. Villasor 0-6
  • Villasor – GONNOSFANADIGA 3-0
  • GONNOSFANADIGA – Sanluri 1-2
  • GONNOSFANADIGA – Escalaplano 1-3
  • Sardinia Sestu – GONNOSFANADIGA 4-0
  • GONNOSFANADIGA – Serramanna rinv. (per neve)
  • Furtei – GONNOSFANADIGA 2-2
  • GONNOSFANADIGA – Serramanna 1-3

Insomma, i biancoverdi ottengono la miseria di un punto in otto partite e si apprestano ad affrontare il girone di ritorno partendo dal penultimo posto in classifica, con due punti di vantaggio sul fanalino di coda Lidori.
Ne al riavvio va meglio…

  • GONNOSFANADIGA – Villacidrese 1-3
  • GONNOSFANADIGA – Decimomannu 2-3
  • Samassi – GONNOSFANADIGA 2-1
  • GONNOSFANADIGA – Serdiana 0-2

…ed in poco tempo il Gonnos finisce risucchiato all’ultimo posto in classifica.
Le partite che seguono rivelano comunque una squadra sicuramente almeno più combattiva, che prova in tutti i modi a cambiare le proprie sorti.
I gonnesi restano in effetti in corsa fino alla penultima giornata…

  • GONNOSFANADIGA – Guasila 0-0
  • Lidori – GONNOSFANADIGA 0-2
  • Samatzai – GONNOSFANADIGA 1-2
  • GONNOSFANADIGA – Serrenti 0-0
  • Lib. Villasor – GONNOSFANADIGA 1-0
  • GONNOSFANADIGA – Villasor 3-0
  • Sanluri – GONNOSFANADIGA ?-?
  • Escalaplano – GONNOSFANADIGA 2-2
  • GONNOSFANADIGA – Sardinia Sestu 0-1
  • Serramanna – GONNOSFANADIGA 1-1

…ed il verdetto è rinviato alla giornata conclusiva.
Ma la situazione è disperata: al Gonnos serve una vittoria a tutti i costi, che deve però necessariamente coincidere con la sconfitta del Decimomannu per valere almeno lo spareggio.
La vittoria arriva senza grossi problemi…

  • GONNOSFANADIGA – Furtei 4-1

…ma anche il Decimo vince e dopo diciotto lunghissimi anni il sodalizio biancoverde conclude la traiettoria della propria parabola discendente.
A fine stagione il verdetto è impietoso: retrocessione in terza categoria.
Con questa classifica…

fonte: archivio digitale de “l’unione sarda” (MEM Cagliari)quotidiano del 24/05/1993

Stagione 1993-94

Ripartire dal gradino più basso del dilettantismo isolano: la terza categoria.
Questo l’amaro verdetto della stagione precedente; questo quindi il destino del Gonnosfanadiga 1993-94.
Il torneo è a carattere provinciale; il girone di competenza quello E, con queste squadre…
Collinas, Fortitudo (di Guspini), Francoforte (di Gonnosfanadiga), Golapini (di Guspini), Lidori (di Samassi), Olimpia Arbus, Pabillonis, S.Lorenzo (di Sanluri), Sardara, Strovina (di Sanluri Stato), Trieste (di S.Gavino) e Villanovaforru.
Presidente, allenatore e capitano sono rispettivamente Pinuccio Zurru (confermato), Luciano Concas (un ritorno) e Fabio Caddeo (ormai padrone della fascia da anni).
A ravvivare l’interesse dei sostenitori il primo storico derby con i cugini della Francoforte, società longeva ma da sempre in terza categoria, affrontata fin allora solo con la squadra B, nelle stagioni in cui fu allestita.
Ed è proprio la stracittadina ad inaugurare la stagione…

  • Francoforte – GONNOSFANADIGA 1-1

Poi il torneo prosegue in maniera non esaltante…

  • GONNOSFANADIGA – Lidori 1-1
  • Golapini – GONNOSFANADIGA 1-0
  • GONNOSFANADIGA – Sardara 1-1
  • Fortitudo – GONNOSFANADIGA 1-0
  • GONNOSFANADIGA – San Lorenzo 1-3
  • Strovina – GONNOSFANADIGA 0-0
  • GONNOSFANADIGA – Collinas 1-2
  • Pabillonis – GONNOSFANADIGA ?-?
  • GONNOSFANADIGA – Trieste 0-2
  • GONNOSFANADIGA – Olimpia 1-5
  • Villanovaforru – GONNOSFANADIGA 3-0

…segno evidente che i tempi sono cambiati.
La squadra gonnese termina il girone d’andata al penultimo posto con soli 5 punti, a +1 sulla Golapini.
Dalla terza categoria non si può retrocedere; ma questo aspetto non rappresenta un sufficiente conforto.
Alla ripresa, dopo la pausa invernale…

  • Lidori – GONNOSFANADIGA 4-0 (in anticipo)

…poi…

  • GONNOSFANADIGA – Francoforte 1-2
  • GONNOSFANADIGA – Golapini 1-0
  • Sardara – GONNOSFANADIGA 3-0
  • GONNOSFANADIGA – Fortitudo ?-?
  • San Lorenzo – GONNOSFANADIGA 3-0
  • GONNOSFANADIGA – Strovina ?-?
  • Collinas – GONNOSFANADIGA 4-2
  • GONNOSFANADIGA – Pabillonis 0-4
  • Trieste – GONNOSFANADIGA 6-2
  • Olimpia Arbus – GONNOSFANADIGA 1-3
  • GONNOSFANADIGA – Villanovaforru 2-2

Risultati che generano una classifica finale non esattamente eccezionale.

fonte: archivio digitale de “l’unione sarda” (MEM Cagliari)quotidiano del 18/05/1994
Qui appresso un’immagine del Gonnosfanadiga del 1993-94…

In piedi: Pasqualino Sogus, Pietro Pusceddu (allenatore), Roberto Sotgiu, Sergio Loru, Mario Collu, Fabrizio Porcu, Giorgio Vacca, Matteo Meloni, Roberto Frau, Roberto Saiu, Antonio Tolu, Gino Pudd; accosciati: Luca Vacca, Antonio Sogus, Bruno Diana, Cicci Sardu, Tore Sibiriu, Fabio Caddeo, Marco Trudu, Luca Zurru. Fonte didascalia; libro “75 anni di calcio a Gonnosfanadiga”. (foto collezione M.Putzolu)

Contenuti gentilmente messi a disposizione da Fabrizio Pes, autore di ricerche svolte di propria iniziativa, dedicate alla squadra di calcio più rappresentativa di Gonnosfanadiga e già pubblicate a suo tempo sul sito ufficiale dell’USD Gonnosfanadiga

Commenti

Commenta con Facebook