Settembre 20, 2020

Un altro simbolo che vola via…

Sono passati circa 7 anni dalla scomparsa di “tzia Rosa”, persona più che nota a tutti quelli che frequentano e hanno frequentato il Bar Centrale dei fratelli Spina. La ricordiamo ripubblicando un vecchio articolo proprio di quei giorni.

In un piccolo paesino come il nostro, alcune persone, benchè non compaiano sui giornali o non siano protagoniste di avvenimenti eclatanti diventano comunque dei veri e propri simboli anche solo svolgendo quotidianamente il loro lavoro e conducendo una vita normale. In questi giorni è venuta a mancare “Zia” Rosa, la chiamo così benché non fossimo parenti ma soltanto perché tutti noi gonnesi la conoscevamo ed eravamo soliti salutarla con questo appellativo. Credo sia giusto rendere omaggio con un saluto affettuoso, ad una persona a cui non mancava mai il sorriso quando nei pomeriggi o nelle sere d’estate si andava da lei per un gelato. Con lei se ne va uno dei simboli del nostro piccolo paese…noi che eravamo soliti vederla sempre dietro il bancone la ricorderemo così, con i suoi sorrisi sempre luminosi ed il suo gelato che rendeva più serene e gioiose le nostre passeggiate…

Commenti

Commenta con Facebook