Luglio 11, 2020

Viaggio nella storia del Gonnos

Inizia qui un viaggio attraverso le stagioni calcistiche vissute dalla squadra principale del nostro paese.

Non c’è paese nel mondo che non abbia una squadra di calcio. Anche Gonnos ne ha una che negli anni ha saputo rinnovarsi e reinventarsi attraverso campionati gloriosi e altri un po’ meno, ma sempre con grande spirito combattivo e sano agonismo calcistico.

Iniziamo dalla prima stagione di cui si abbia traccia documentata: 1948 fino al 1950.

Stagione 1948-49

Il primo torneo federale nel quale è stata rilevata traccia del Gonnosfanadiga è quello della seconda divisione della stagione 1948-49. Avversari, nel girone C Montevecchio B, Villacidro, Sardara, Guspini, Arcidano, Buggerru, Ingurtosu, San Lorenzo (di Sanluri) e Fluminimaggiore.
Di questa stagione è disponibile uno stralcio dell’Unione Sarda dell’epoca, che fotografa il Gonnos in ultima posizione di classifica, attorno a metà competizione:

fonte: archivio digitale de “l’unione sarda” (MEM Cagliari) quotidiano del 18/02/1949

Il primo risultato recuperato corrisponde a quella che al momento (al netto di sviste, ndr) è la prima vittoria in assoluto della storia del Gonnosfanadiga in ambito federale…

  • GONNOSFANADIGA – Buggerru 4-2 (stralcio da l’Unione Sarda dell’epoca)
fonte: “L’Unione Sarda” del 13/01/1949 (archivio MEM di Cagliari)

Un altro risultato recuperato, risale al 1° maggio del 1949, ma stavolta è negativo…

  • GONNOSFANADIGA – Ingurtosu 1-3

…con gli ospiti capaci di ribaltare il provvisorio vantaggio dei gonnesi (fonte M.Fadda).

***

Stagione 1949-50

Il Gonnosfanadiga, nonostante il piazzamento della stagione precedente, è di nuovo ai nastri di partenza del campionato di seconda divisione, da dove probabilmente non era possibile retrocedere. Cambia però il raggruppamento, stavolta il D, dove partecipano anche Villacidro, Assemini, Capoterra, Decimoputzu, Dolianova, Serrenti, Elmas e Maracalagonis. 
Di questa stagione è disponibile la classifica definitiva, anche se il Gonnos, in realtà, deve recuperare ancora un incontro che potrebbe avergli permesso di scalare qualche posizione…

fonte: archivio digitale de “l’unione sarda” (MEM Cagliari)

Dall’immagine si evince l’assenza del Maracalagonis, che avrebbe abbandonato anzitempo, considerando che in una graduatoria più datata compariva all’ultimo posto.  L’unico risultato recuperato è…

  • Capoterra – GONNOSFANADIGA 4-1

…rilevato dal ritaglio che segue…

Del Gonnosfanadiga si perdono poi le tracce per tutta la decade degli anni cinquanta.

Contenuti gentilmente messi a disposizione da Fabrizio Pes, autore di ricerche svolte di propria iniziativa, dedicate alla squadra di calcio più rappresentativa di Gonnosfanadiga e già pubblicate a suo tempo sul sito ufficiale dell’USD Gonnosfanadiga

Commenti

Commenta con Facebook