Ciao Luca

Non ci sono molte parole da usare per descrivere il dolore per un'assurda vicenda che ha sconvolto una famiglia e due comunità intere. Villacidrese di origine, adottato dai gonnesi con estrema facilità grazie alle sue qualità umane e sportive (e non sono parole di circostanza, davvero), Luca se n'è andato via troppo presto facendo quello che più gli piaceva: giocare a pallone. Da questo blog un umile omaggio ad un ragazzo che non c'è più e le condoglianze ai suoi cari.

Commenti

Posta un commento